Il passaporto giapponese è il migliore del mondo, l'Italia sale al quarto posto
È il passaporto giapponese il "migliore" del mondo. Lo rivela l’Henley Passport Index 2018: il passaporto del Giappone permette di entrare, senza bisogno di visto, in 190 Paesi. Al secondo posto Singapore con 189 nazioni. Sul podio al terzo posto la Germania, che scende di un posto rispetto all’indice dello scorso anno, insieme a Corea del Sud e Francia con 188 Paesi a testa. L'Italia si classifica al quarto posto, con 187 paesi accessibili senza visto, superando di una posizione Stati Uniti e Regno Unito, entrambi con 186 destinazioni.

Scende anche la Russia: precisamente dal 46esimo al 47esimo posto malgrado Taiwan abbia annunciato un’esenzione dal visto per i cittadini russi valida fino al luglio 2019. Anche la Cina ha ottenuto l'accesso a Santa Lucia e Myanmar ma sono comunque sceso di due posti.

Ascesa record per gli Emirati Arabi Uniti, che volano dal 62esimo posto del 2006 al 21esimo posto e si aggiudicano il passaporto migliore del Medio Oriente. All'ultimo posto Iraq e Afghanistan, con solo 30 destinazioni accessibili ai loro cittadini.

 
DIVENTA FAN DEL MATTINO
Planisfero
Fotogallery