Con Wu Ming lungo l'antica via Flaminia o in Liguria a caccia di alberi
di Cristina Montagnaro
Alberi con radici profonde, foreste e giardini rigogliosi. E’ “l’Arborgrammaticus: Cammini per uomini e donne radice”, il viaggio alla ricerca degli alberi esotici in Liguria, per turisti appassionati di natura e che non sono orientati alle mete classiche. Si dorme in strutture semplici e a contatto con il verde e si visitano i giardini che ospitano i ficus, i glicini monumentali e gli ulivi secolari.






Un letto comodo e una ricca colazione sono gli ingredienti base per poi buttarsi a capofitto nel viaggio itinerante, perché si camminerà per vedere le radici degli alberi e le piante esotiche. Si andrà in pellegrinaggio a Bordighera, Sanremo e Ventimiglia per poi arrivare in Francia per visitare l’ulivo millenario del Vieux Village di Roquebrune, il più antico albero di Francia.



Per evitare il rischio di essere disturbati è consigliato ai partecipanti anche di lasciare a casa il cellulare, l’iPad e oggetti simili per provare il lusso di non essere connessi e di essere irreperibili per alcuni giorni, per vivere un momento solo per se stessi.

Una formula turistica che conduce i partecipanti alla scoperta delle connessioni spirituali con i grandi alberi e con i boschi secolari. La particolarità del viaggio consiste anche nell’essere accompagnati da scrittori che conoscono il territorio raccontato nei libri o raffigurato nei quadri.



«Offrire la possibilità di compiere itinerari guidati da chi quei luoghi li ha raccontati, dipinti, fotografati, traendone ispirazione per la propria arte». E’ questa la filosofia dei “Cammini d’autore”, la linea di viaggi proposta dall’associazione non profit, che opera nel turismo responsabile “La Compagnia dei Cammini”.



Tra gli scrittori che guideranno il pellegrinaggio anche Wu Ming 2, del collettivo bolognese Wu Ming, che porterà alla scoperta de “Il Sentiero degli Dei”. E’ un tragitto che va da Piazza Maggiore a Bologna fino a Piazza della Signoria a Firenze in cinque giorni di cammino che, in alcuni punti, ricalca l’antica via romana Flaminia Militare, in altri segue semplici tracce, ma ovunque offre storie, incontri, paesaggi che si possono leggere come un libro ad ogni passo.
DIVENTA FAN DEL MATTINO
Arrivano i viaggi alla scoperta dei grandi alberi
Planisfero
Fotogallery