Carnevale di Viareggio, da Renzi a Letta i politici salgono sul carro
Viareggio, carri delle passate edizioni
Archiviata con successo la prima sfilata di carri di domenica scorsa, il Carnevale di Viareggio (www.ilcarnevale.com) entra nel vivo. Sono 150 gli eventi che fino al prossimo 9 marzo trasformeranno la cittadina versiliese nella capitale del divertimento: veglioni e balli in maschera, feste per ragazzi, concerti, teatro dialettale, mostre e conferenze in tema si susseguiranno senza soluzione di continuità e faranno da degna cornice agli attesissimi Corsi mascherati che si terranno sul lungomare viareggino il 23 febbraio, il 2, 4 e 9 marzo.



Le dimissioni del governo Letta hanno intanto obbligato i costruttori dei carri ad aggiungere last minute qualche particolare in più, come nel caso della mascherata che vede il premier uscente nei panni di Babbo Natale. Un cartello con scritto “Cedesi attività” è apparso sulla slitta sulla quale Letta è seduto, con tanto di pacchi, pacchetti e barba finta. Un tema di strettissima attualità che va ad aggiungersi agli altri già programmati: la crisi economica e la voglia di dimenticarla; i sogni, i desideri della gente e la paura di vederli volar via; la Rete e i pericoli che si nascondono dietro di essa; la magia e i riti voodoo; il mito di Atlantide; l'omaggio a due big della musica internazionale come John Lennon e Freddie Mercury. Argomenti trattati con la consueta maestria e con quella vena dissacrante che rende unici i carri viareggini.



Tra una parata e uno spettacolo si respira l'atmosfera carnascialesca anche visitando la Cittadella del Carnevale, il grande complesso dove si trovano i 16 sedici hangar in cui per 12 mesi all'anno i carristi forgiano le loro idee e intuizioni. Luoghi magici dove è possibile scovare le antiche tecniche importate dai maestri d’ascia e calafati della Darsena viareggina, mescolate alle più moderne abilità costruttive. Nella Cittadella si trovano anche due imperdibili Musei. Il primo è dedicato alla storia dei carri allegorici, con un ricco percorso tematico che - tra bozzetti, foto e modellini - accompagna nella storia della manifestazione svelandone i segreti e l’evoluzione. Il secondo Museo è dedicato al Premio Carnevalotto e presenta una preziosa collezione di opere d'arte, ispirate al Carnevale di Viareggio realizzate da maestri dell’arte contemporanea del calibro di Pomodoro, Cascella, Mitoraj e Matta.



La festa continua anche all'ora di cena, grazie ai ristoranti viareggini che hanno organizzato “A tavola con Burlamacco”, con menù in tema e programmi all’insegna della convivialità che abbinano qualità dei prodotti e originalità delle preparazioni. Poi si va tutti a caccia di immagini da inviare al Photo Challenge Instagram “Scatta il carnevale 2014” (tag ufficiale #carnevaleviareggio14). Vale la pena scatenare estro e fantasia, i premi in palio sono davvero molti per tutte le categorie previste: #carrocarnevale; #selfie; #paesaggi; #food; #dayafter.



Per evitare problemi di traffico e parcheggi, il nostro consiglio è di approfittare dell'iniziativa di un gruppo di Stabilimenti Balneari delle Marine del Parco che metteranno a disposizione gratuita i propri parcheggi. Gli stessi stabilimenti hanno organizzato una navetta per il transfer verso la Passeggiata di Viareggio che potrà essere utilizzata dagli avventori previa la presentazione di uno scontrino relativo a un acquisto o ticket rilasciato da uno degli aderenti l'iniziativa (Bagno Teresa, Trattoria Ippocampo, Maki Maki, El Beso, Carpe Diem, Ristorante la Piazzetta). Gli stessi locali propongono un menù speciale di Carnevale: spaghetti alla trabaccolara co'muscoli, fritto misto, polpo in umido, i'cenci, la scarpaccia al prezzo di 15 euro bevanda inclusa.



I NOSTRI CONSIGLI



Hotel Residence Esplanade, Piazza Puccini 18, Viareggio (Lu), tel. 0584 54321;



www.hotelresidenceesplanade.it. Un grande palazzo degli anni Trenta affacciato sul lungomare, completamente ristrutturato senza snaturare il fascino originario. Si può scegliere tra camere di tipo tradizionale o appartamenti di varie dimensioni. Il forfait speciale Carnevale comprende due pernottamenti, due cene a tema, aperitivo, biglietti per assistere alle parate e agevolazioni per i parcheggi al costo di 319 euro per camera doppia.



Hotel Pardini, Viale Carducci 14, Viareggio (LU), tel. 0584 961379; www.hotelpardini.com. Tariffe da 75 euro al giorno a persona con mezza pensione e ingresso alle sfilate. Moderno e ben attrezzato tre stelle, in posizione strategica sul lungomare.
DIVENTA FAN DEL MATTINO
A Viareggio Renzi, Letta e i big della politica salgono sul carro
Planisfero
Fotogallery