Eremito Hotelito del Alma: relax in un eremo laico nel cuore dell'Umbria
di Marta Ghelma
Eremito Hotelito del Alma
Sognate di rifugiarvi in un luogo silenzioso e isolato per trascorrere un week-end di puro relax e meditazione? L'Eremito Hotelito del Alma (Località Tarina 2, Parranotel, tel. 0763.891010, www.eremito.com) è un eremo laico nel cuore dell'Umbria, destinazione ideale per chi vuole scappare lontano dai rumori, dal traffico e dalla frenesia della città per rilassarsi in un contesto naturale e selvaggio.



Oasi di pace per il corpo e per lo spirito, creata da Marcello Murzilli proseguendo l'esperienza del suo già celebre eco-resort messicano “Hotelito Desconocido”, L'Eremito è un vero “place to be” per i viaggiatori liberi e curiosi. Basato sui principi del lusso a “impatto zero”: costruzioni in bioedilizia, autoproduzione elettrica garantita al 100%, utilizzo di torce e candele dopo il tramonto, assenza di frigo bar, telefoni e televisori in stanza, quest'ultimo è molto più di un resort di lusso. Immerso in una riserva naturale di ben 3.000 ettari, l'ultima sfida del creatore del fortunato marchio “El Charro”, infatti, è di ricondurre i suoi ospiti a stretto contatto con la terra e con i piaceri semplici della vita d'un tempo.



Nell'orto della tenuta si coltivano le piante aromatiche e gli ortaggi (prodotti senza diserbanti e concimi chimici) che riforniscono la cucina del Refettorio: vegetariana e a menù fisso, la carta dell'Eremito, d'altronde, s'ispira alle ricette della tradizione monastica mediterranea. Piatti poveri ma gustosi, come il risotto con la cicoria e le croste di pecorino o la zuppa di porri e olio rosso, che raccontano storie antiche tutte da riscoprire. Così come il pane e la pasta, le marmellate ed i dolci, rigorosamente fatti in casa, e la prima colazione servita - a seconda della stagione - davanti al camino in pietra o all'ombra del pergolato di vite nel grazioso giardino esterno. L'area relax, poi, è composta da una piccola vasca scavata nella roccia e deliziata dalle note degli antichi canti gregoriani, dal bagno di vapore e dalle tisane a base di erbe essiccate del bosco tra cui il “Melemito”, l'infuso ufficiale dell'Eremito.



Dulcis in fundo le camere, dette “Celluzze”, hanno la particolarità di essere unicamente singole, ricalcando il modello delle antiche celle utilizzate dai vecchi padri eremiti. Un mix di comfort e austera essenzialità che all'aria condizionata sostituisce una modernissima coibentazione degli ambienti e delle pareti, come riscaldamento utilizza un sistema a pavimento alimentato da una caldaia centralizzata a legna e per le lenzuola, i copri piumini e le federe propone solo filati in tessuto di canapa cuciti a mano. E il prezzo? Le tariffe sono all inclusive (comprendono prima colazione, pranzo, cena, uso della zona relax e parcheggio) e partono da 150 €.
DIVENTA FAN DEL MATTINO
Planisfero
Fotogallery