In Australia c'è un lago completamente rosa che sembra uscito da un film fantasy
di Francesca Spanò
Un colpo d’occhio incredibile e una suggestione difficile da dimenticare. L’Australia è nota per la presenza di tratti di natura particolari e unici, ma il Pink Lake supera la più fervida immaginazione. Un lago di un rosa acceso, più vicino al fucsia, si trova infatti sull’isola di Middle Island e non è affatto minuscolo essendo il maggiore di tutto l’arcipelago Recerche, al largo della costa di Esperance. Ogni anno attira milioni di curiosi e, da tempo, fa scervellare gli esperti che si chiedono come mai abbia assunto la peculiare gradazione cromatica. Al mondo non è l’unico esempio del genere, perché specchi d’acqua simili si trovano in Senegal, in Spagna, in British Columbia e in Italia con le saline di Cervia, ma nessuno è tanto intenso e affascinante come questo. Il meglio di sé lo garantisce se visto da un elicottero, in un gioco di sfumature con il verde della vegetazione e l’azzurro dell’Oceano Meridionale.
 
 

Lago Rosa e dintorni: qualche curiosità
  • La vegetazione che lo circonda è composta principalmente da malaleuca e alberi di eucalipto ed è ha una lunghezza totale di ben 600 metri.
  • Chi soggiorna nelle zone limitrofe, può scegliere di svolgere diverse attività tra Esperance e il Pink Lake: si va, dunque, dalle passeggiate, al giro a cavallo o in bicicletta, alle immersioni, al tour per osservare le balene da maggio a ottobre, alla pesca, al windsurf, al kayak, fino alla discesa a corda doppia e al percorso in fuoristrada.
  • La sua scoperta si deve principalmente all’esploratore Matthew Flinders che nel 1802 scriveva della sua scoperta. Voleva vedere il panorama locale e dall’alto si accorse di questa meraviglia accanto a un verde incontaminato. Da qui, inoltre, si possono fare delle escursioni verso Cape Le Grand National Park, lo Stokes National Park e il Cape Arid National Park.
  • Durante una vacanza alla ricerca di questa icona australiana, si può fare un salto al l’Esperance Museum per non perdersi nulla delle mostre dedicate alla storia locale. Si possono osservare, a tal proposito, cimeli appartenenti ai pionieri, parti della stazione spaziale Sky Lab caduti nella regione di Esperance nel 1980 e piccoli capolavori degli aborigeni.
  • Nonostante l’aspetto faccia pensare al contrario, è fonte di vita e lo conferma BirdLife International che lo ha eletto Important Bird Area (IBA). Qui, infatti, vivono e si riproducono diverse specie di uccelli endemici e vi arriva anche qualche specie migratoria.
Come arrivare

Per trovare il Pink Lake bisogna raggiungere Esperance, situata a circa 720 chilometri a sud-est di Perth, in auto occorrono otto ore e in volo due ore per la destinazione. A sette chilometri dalla meta, ecco il magnifico lago rosa. Dipende poi dalle condizioni atmosferiche riuscire a coglierne le migliori “pennellate” di colore.

Perché è rosa

Per anni nessuno ha saputo spiegare il motivo di tale spettacolo meraviglioso, ma l’ipotesi più probabile era che si trattasse di una particolare alga in grado di dare il suo effetto originale o la presenza di batteri che vivono nelle croste di sale. Dallo scorso anno gli scienziati hanno parlato dell’esistenza di microorganismi chiamati Dunaliella Salina, che rappresentano l’unica forma di vita del lago e creano questo colore.
DIVENTA FAN DEL MATTINO
In Australia c'è un lago completamente rosa separato dal mare da una lingua di sabbia
Planisfero
Fotogallery