Dal treno alla funivia più ripida del mondo: la Norvegia dal finestrino
di Francesca Spanò
Notti infinite e colori accesi all’orizzonte a creare un arcobaleno tanto grande che lo sguardo non riesce a contenerlo. Ecco la Norvegia, con le sue temperature fresche e i suoi panorami da sogno, carica di attrazioni sempre nuove a regalare esperienze indimenticabili. Destinazione sempre più richiesta anche dagli italiani è stata considerata dalla Lonely Planet la meta più bella del mondo da vedere in treno. Dalle rotaie i suoi superbi paesaggi da cartolina si possono scoprire in tutto relax, specie la tratta tra Oslo e Bergen per poi proseguire con la Raumabanen che per la sua bellezza straordinaria è stata inserita anche in un episodio della saga di Harry Potter. E poi c’è la spettacolare spettacolare Flåmsbana, una delle tratte più ripide del globo che termina la sua corsa direttamente in riva al fiordo.
 
 

La Norvegia dal finestrino..

La rete delle ferrovie locali è molto sviluppata e si estende in un territorio compreso tra Kristiansand, a sud del Paese, fino a Bodø, oltre il Circolo Polare Artico. Facile immaginare gli itinerari naturalistici che propone su circa 3.000 chilometri, superando ben 775 gallerie e 3000 ponti. Montagne, pittoreschi centri abitati e laghi da scrutare comodamente seduti a guardare dal finestrino. Tra i tour a tema, il più famoso è la Bergensbanen che collega Oslo e Bergen oltrepassando l'Hardangervidda, il più elevato altopiano montuoso d'Europa. La sua linea secondaria, la spettacolare Flåmsbana, è una delle più ripide al mondo e poi c’è quella di Dovre, da Oslo e Trondheim, con la sua linea secondaria la Ferrovia di Rauma tra Dombås e Åndalsnes, la città alpina vicina al fiordo.

La strada turistica più bella del mondo
 
In Norvegia c’è anche questa attrazione, come conferma il Guardian che ha dato il prestigioso riconoscimento alla Strada Atlantica con i suoi 36 km. Tra Bud e Kristiansand si percorre la via turistica nazionale dove scattare delle foto uniche. Si può organizzare un giro del genere tutto l’anno, ma ancora più suggestivo è scegliere una giornata di tempesta per osservare la violenza di venti e onde che da queste parti sanno essere particolarmente emozionanti. 
 
Verso la funivia più ripida del mondo
 
Cinque minuti per scoprire un mezzo di trasporto super veloce che dal fiordo sembra letteralmente volare verso la cima del monte Hoven. Da qui lo scenario è indescrivibile, con vista a 210° sul Nordfjord, il ghiacciaio Jostedalbreen, il lago di Loen e le spettacolari montagne circostanti. E se un certo languorino si fa sentire si può prenotare al ristorante panoramico per un delizioso spuntino.
 
Innamorarsi in Norvegia a mezzanotte
 
In Norvegia del Nord una puntatina gli innamorati dovrebbero farla a Nupen, in una romantica località che sorge a 13 chilometri dalla città di Harstad. Chi vuole vedere il sole di mezzanotte in una cornice particolare, è qui che deve venire. Intorno, particolarmente consigliati sono anche i paesaggi delle isole Vesterålen e Lofoten. In Norvegia, non bisogna inoltre dimenticare che si possono incontrare degli animali davvero speciali come buoi muschiati, balene e lupi.
 
La curiosità
 
Per gli amanti delle avventure adrenaliniche, infine, un’alternativa insolita è quella che si può vivere vicino Bodø dove vedere il gorgo più potente del mondo. Si tratta di una corrente che si muove a più di venti nodi e sposta almeno 3mila metri cubi di acqua al secondo. In zona si può poi pescare e ci si può dedicare al birdwatching in particolare in inverno.
 
Photo Credit: Ufficio Stampa Norvegia
DIVENTA FAN DEL MATTINO
Dal treno alla funivia più ripida del mondo: la Norvegia dal finestrino
Planisfero
Fotogallery